Per non dimenticare...

17 luglio 1944 - 17 luglio 2017

Il lunedì 17 luglio 1944, alle due pomeridiane, mentre faceva un calore soffocante si sentirono, stando in canonica, a letto, grandi e disperate grida che venivano dal cortile della Villa.

Erano arrivati militari per deportare in Germania tutti gli Ebrei.

(...) Partirono solo con quello che avevano addosso, alle cinque di sera su due camion aperti, uno per gli uomini ed uno per le donne.

Dalla cronistoria di Don Giuseppe Rasia