Il fiume sono io

27.05.2018

Domenica 27 maggio 2018 alle ore 18 l'Associazione Culturale CreatiVo' Vi invita in Villa Contarini Giovanelli Venier a Vo' Vecchio (PD) per la Bottega Didattica - Incontro con l'autore. Verrà presentato il libro "Il fiume sono io" di Alessandro Tasinato.

Ingresso libero.

UN ESORDIO POTENTE E ATTUALE: LA STORIA VERA DEL FIUME CHE SCOMPARE TRA LE PROVINCE DI PADOVA, VENEZIA, VICENZA, VERONA UN ROMANZO CHE ANTICIPA IL DISASTRO CHIAMATO PFAS, ACRONIMO USATO PER LA CONTAMINAZIONE AMBIENTALE CHE DA QUARANT'ANNI AVVELENA LE FALDE DEL NORDEST E COLPISCE TUTTI NOI

Perché un fiume scompare dalle mappe ad un certo punto della storia? Un'indagine narrativa che ha come cuore la Rabiosa (oggi Fratta-Gorzone), il fiume mortalmente inquinato dal distretto conciario di Chiampo Arzignano e poi interessato dal cantiere dell'Autostrada Valdastico Sud. Un romanzo forte che si addentra nel territorio, nel mondo del lavoro e in quello più intimo di Nino Franzin, il protagonista, che ha vissuto la giovinezza in simbiosi con la Rabiosa. Gli studi, la laurea, il miraggio di un'importante carriera lo costringono a dare le spalle all'acqua. Sarà la vita di un piccolo embrione a fargli incontrare di nuovo i destini di un fiume che non c'è più. Un libro che riguarda tutti noi e che racconta il fragile equilibrio fra l'ambiente che ci circonda e le nostre vite. "Un romanzo struggente, la profezia di un disastro ambientale che ha sconvolto il Veneto."

Gianfranco Bettin

Per informazioni e prenotazioni:
ASSOCIAZIONE CULTURALE CREATIVO'
e-mail: creativo.ac@gmail.com
Sito web: www.creativo01.com
Facebook: Villa Contarini Giovanelli-Venier
Telefono: 342 5756959 (Segreteria) o 340 1173880 (Giuliano)

TASINATO ALESSANDRO
Sito web: www.alessandrotasinato.com